× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies
 
Genesi e Sintomi:

Da quando per la prima volta nel 1882 il Dott. Samuel Gee descrisse la Sindrome del Vomito Ciclico , vi è stata una pausa di circa cento anni nei quali questa malattia , ampiamente sottostimata , non ha ricevuto la dovuta attenzione , fermandosi in una evoluzione che invece avrebbe meritato più spazio .

Grazie al desiderio e alla volontà di genitori sensibili e capaci unita all’umiltà di incredibili medici , negli ultimi anni sono nate varie associazioni nel mondo in grado di sostenere , veicolare ad allo stesso tempo sensibilizzare la comunità medica nei confronti della lotta alla Sindrome del Vomito Ciclico .

Con questo spirito, è iniziato finalmente un cammino di ricerca alimentato da coraggio e sostenuto dalla migliore professionalità medica .
Per il momento gli studi si stanno muovendo principalmente in campo gastroenterologico, neurologico e non per ultimo genetico attraverso lo studio dei mitocondri .

I sintomi della Sindrome del Vomito Ciclico sono descritti in maniera esemplare nell’informativa, ma questi necessitano di un indispensabile ampliamento e cioè l’indicazione sui possibili fattori scatenanti che possono dare inizio al fenomeno .

Attualmente non si conoscono cause certe sugli inneschi della Sindrome , ne vi sono esami diagnostici atti ad inquadrare con indubbia certezza cosa provochi tale malattia , ma esistono ricercatori che attraverso il loro lavoro hanno avanzato ipotesi che illuminano una via che è stata buia per anni .

Anche la SICVO per quanto riguarda i possibili fattori scatenanti ha deciso di intraprendere alcuni studi mirati ed approfonditi sugli shock generati dalle reazioni allergiche causate da alimenti e farmaci, e sulla dispersione di calore e la perdita di energia durante gli attacchi
Il dibattito rimane aperto.

 

Sito internet realizzato da: WEB DIVISION | Informativa sui cookies